La Legge n. 16LA RIFORMA ANTIMAFIA.jpg1/2017 ha modificato il Decreto Legislativo 159/11 (cosiddetto codice antimafia). Il provvedimento, che affida inoltre al Governo una delega per la tutela del lavoro nelle aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata. Per quanto sopra, l’Istituto Superiore “Majorana – Arcoleo“, anche assieme al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Catania ed all’Associazione “Archimede” Geometri del Calatino, vi invitano all’incontro che si terrà giovedì 10 maggio 2018 dalle ore 9,30 alle 13,30 presso la sede di via Autonomia n. 6 a Caltagirone, dal titolo:

“LA RIFORMA DEL CODICE ANTIMAFIA”

LA MISSION:


Rendere edotta la platea sulle opportunità offerte dal Nuovo Codice antimafia. Magistrati, professionisti ed operatori del settore si confronteranno sulla Bontà della Riforma.

Il cosiddetto “Follow the money” (ovvero inseguire i capitali) ideato da Pio La Torre e perseguito da Giovanni Falcone, ha sgretolato i patrimoni dei mafiosi. La riforma permette di applicare le misure di prevenzioni patrimoniali in ambiti e reati ancora inesplorati: corruzione, concussione, terrorismo e stalking.

L’ideatore del convegno intende divulgare la bontà della Legge (unica al mondo nel suo genere).

Si parlerà anche delle ipotesi future applicative nel campo delle partecipate, laddove gli Enti pubblici esternalizzano i propri servizi , affidandoli ai privati.

Una molteplicità di esperienze in Sicilia dove circa 10.000 aziende sono state sottoposte alle misure di prevenzione permettono ai magnifici relatori di rendere edotti i partecipanti sulla casistica del passato e sulle possibilità applicative future.

La Guardia di Finanza relazionerà sul sequestro per equivalente, misura con la quale si può innescare la misura di prevenzione patrimoniale, in attesa dei 3 gradi di giudizio in materia di contenzioso tributario.

IL PROGRAMMA:


Ore Descrizione
9,15 Registrazione dei partecipanti
9,30 Apertura dei lavori

Prof. Giuseppe Turrisi – Dirigente scolastico “Majorana – Arcoleo”

9,35 Inizio dei lavori

Prof. Carmelo Blancato – Amministratore Giudiziario

Interverranno:

  • Dott. Michele Di Gregorio – Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caltagirone;
  • Avv. Walter Pompeo – Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Caltagirone;
  • Dott. Alessandro Lo Giudice – Presidente Associazione Nazionale Commercialisti di Catania;
  • Dott. geom. Paolo Nicolosi – Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Catania.
  • Altri professionisti ed operatori del settore.

A tutti i geometri che parteciperanno, saranno riconosciuti n. 2 CFP.

Scarica la locandina ed iscriviti

G
M
T
Rileva lingua
Afrikaans
Albanese
Arabo
Armeno
Azero
Basco
Bengalese
Bielorusso
Birmano
Bosniaco
Bulgaro
Catalano
Cebuano
Ceco
Chichewa
Cinese (semp)
Cinese (trad)
Coreano
Creolo Haitiano
Croato
Danese
Ebraico
Esperanto
Estone
Filippino
Finlandese
Francese
Galiziano
Gallese
Georgiano
Giapponese
Giavanese
Greco
Gujarati
Hausa
Hindi
Hmong
Igbo
Indonesiano
Inglese
Irlandese
Islandese
Italiano
Kannada
Kazako
Khmer
Lao
Latino
Lettone
Lituano
Macedone
Malabarese
Malagasy
Malese
Maltese
Maori
Marati
Mongolo
Nepalese
Norvegese
Olandese
Persiano
Polacco
Portoghese
Punjabi
Rumeno
Russo
Serbo
Sesotho
Singalese
Slovacco
Sloveno
Somalo
Spagnolo
Sundanese
Svedese
Swahili
Tagiko
Tailandese
Tamil
Tedesco
Telugu
Turco
Ucraino
Ungherese
Urdu
Usbeco
Vietnamita
Yiddish
Yoruba
Zulu
Afrikaans
Albanese
Arabo
Armeno
Azero
Basco
Bengalese
Bielorusso
Birmano
Bosniaco
Bulgaro
Catalano
Cebuano
Ceco
Chichewa
Cinese (semp)
Cinese (trad)
Coreano
Creolo Haitiano
Croato
Danese
Ebraico
Esperanto
Estone
Filippino
Finlandese
Francese
Galiziano
Gallese
Georgiano
Giapponese
Giavanese
Greco
Gujarati
Hausa
Hindi
Hmong
Igbo
Indonesiano
Inglese
Irlandese
Islandese
Italiano
Kannada
Kazako
Khmer
Lao
Latino
Lettone
Lituano
Macedone
Malabarese
Malagasy
Malese
Maltese
Maori
Marati
Mongolo
Nepalese
Norvegese
Olandese
Persiano
Polacco
Portoghese
Punjabi
Rumeno
Russo
Serbo
Sesotho
Singalese
Slovacco
Sloveno
Somalo
Spagnolo
Sundanese
Svedese
Swahili
Tagiko
Tailandese
Tamil
Tedesco
Telugu
Turco
Ucraino
Ungherese
Urdu
Usbeco
Vietnamita
Yiddish
Yoruba
Zulu
La funzione vocale è limitata a 200 caratteri